News
11/11/2017

Il Rally Italia Talent ‘corre’ via radio Rds 100% Grandi successi sarà Network ufficiale edizione 2018

Condividi

(ANSA) – ROMA, 11 NOV – Il GF dei motori ora ‘corre’ anche

sulle onde della radio. Rds 100% Grandi Successi, uno dei big

tra i Network radiofonici nazionali, ha deciso di diventare

Media Partner di Aci Rally Italia Talent: sarà quindi la Radio

ufficiale del Rit per l’edizione 2018, seguendo le selezioni, la

semifinale, la finale e le gare premio, organizzando anche

iniziative per i suoi ascoltatori.

   L’importante partnership con Rds 100% Grandi Successi -

spiegano gli organizzatori del Grande Fratello dei Motori Рӏ

anche strategica, oltre che per Aci Rally Italia Talent e per i

suoi iscritti, per ampliare il target degli appassionati e per

promuovere i Rally come meritano grazie ad un grande Media

Partner”. Nove le selezioni regionali in tutta Italia tra

gennaio e marzo 2018, una semifinale a fine marzo ed una finale

ad aprile, con vetture Abarth 595 Competizione e Abarth 124

Spider, messe a disposizione di Abarth. Le iscrizioni alla 5/a

edizione di Aci Rally Italia Talent  sono ufficialmente aperte

online sul sito www.rallyitaliatalent.it.

   Scopri il Rally che c’è in te. Questo è in due parole Rally

Italia Talent, un format sportivo, dove conta solo ed

esclusivamente l’attitudine alla guida sportiva, pensato per

offrire a tutti, anche a chi non ha mai corso l’opportunità di

realizzare un sogno: partecipare almeno una volta da pilota o da

navigatore ufficiale a un rally. L’obiettivo è individuare nuovi

talenti da introdurre nel mondo dell’automobilismo sportivo, per

poi accompagnarli nel loro percorso di crescita perché il

”sogno per essere davvero realizzato completamente, dopo il

premio iniziale, deve prevedere anche l’opportunità di

proseguire con un programma di buon livello in Italia, ma anche

e soprattutto all’estero, perché solo così si darà la

possibilità a chi merita di dimostrare il proprio talento”.

L’unico requisito richiesto è avere compiuto 16 anni, quindi con

o senza esperienza di gare e naturalmente con classifiche

separate.

(ANSA).

;